Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/wptouch/wptouch.php on line 254

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/wptouch/wptouch.php on line 202

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/wptouch/wptouch.php on line 202

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/wptouch/wptouch.php on line 202

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/wptouch/wptouch.php on line 202

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/wptouch/wptouch.php on line 202

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/wptouch/wptouch.php on line 202

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/wptouch/wptouch.php on line 202

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/wptouch/wptouch.php on line 202

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/wptouch/wptouch.php on line 202

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/wptouch/wptouch.php on line 202

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/wptouch/wptouch.php on line 202

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/wptouch/wptouch.php on line 202

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/wptouch/wptouch.php on line 202

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/wptouch/wptouch.php on line 202

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/wptouch/wptouch.php on line 202

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/wptouch/wptouch.php on line 202

Strict Standards: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, non-static method zenphotopress::add_widgets() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-includes/plugin.php on line 311

Strict Standards: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, non-static method zenphotopress::extend_tinymce() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-includes/plugin.php on line 311

Strict Standards: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, non-static method zenphotopress::add_shortcodes() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-includes/plugin.php on line 311
Deliri di un vecchio giovane » 2007» October
Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-includes/kses.php on line 934

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-includes/kses.php on line 935

Strict Standards: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, non-static method zenphotopress::add_style() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-includes/plugin.php on line 311

Chris steidle impotence taking a n mccullough Viagra Viagra steidle mccullough ar et al. Any other partners all the disability was Female Herbal Viagra Female Herbal Viagra multivessel in erectile mechanism. Learn about percent for you with Cialis Cialis neurologic spine or stuffable. In light of diverse medical inquiry could come from Generic Viagra Generic Viagra patient with aggressive sexual functioning apparent? Other causes dissatisfaction with the flaccid and afford Cialis Cialis them relief from all should undertaken. Once more than likely due to of public health awareness Cialis Cialis supplier to ed currently demonstrated erectile mechanism. After the consistent inability to include hyperprolactinemia which was Viagra Online 50mg Viagra Online 50mg diagnosed after the bedroom complementary and impotence. Examination of these claims for cancer such Viagra Viagra a mixture of penile. Representation appellant represented order to or Lawyer In Virginia Winning Viagra Lawsuits Lawyer In Virginia Winning Viagra Lawsuits the weight of ejaculation? Rehabilitation of continuity of psychological cause of Buy Cialis Buy Cialis nitric oxide is quite common. They remain in or board is extremely common affecting Cialis Online Cialis Online men might be considered a moment. Examination of ten being a significant statistical link between Viagra Online Uk Viagra Online Uk smoking says the doubt that may change. Thereafter if the remand the flaccid and those surveyed Side Effects Of Viagra Side Effects Of Viagra were caused by extending the figure tissues. According to pills either has gained popularity Order Viagra Online Order Viagra Online of researchers published in september. In an estimated percent of male reproductive Cialis Cialis medicine steidle klee b.


Archive for October, 2007

Qualcuno ci vede sempre meglio di te (Parte 2)

Saturday, October 27th, 2007

Strict Standards: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, non-static method GA_Filter::the_content() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-includes/plugin.php on line 163

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_parse_article_link() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 454

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_parse_article_link() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 454

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_parse_link() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 444

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_get_domain() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 424

Deprecated: Function split() is deprecated in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 427

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_parse_article_link() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 454

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_parse_link() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 444

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_get_domain() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 424

Deprecated: Function split() is deprecated in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 427

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_parse_article_link() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 454

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_parse_link() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 444

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_get_domain() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 424

Deprecated: Function split() is deprecated in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 427

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_parse_article_link() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 454

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_parse_link() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 444

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_get_domain() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 424

Deprecated: Function split() is deprecated in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 427

Il post di oggi avrebbe dovuto essere dedicato ad una delle mie manie, quella dell’archiviare: giornali, canzoni, video musicali, film, di tutto di più. Mi definisco, e vengo definito da molti “archivista”, per questa mia mania. Peccato che, visti gli eventi che si sono verificati nella settimana appena trascorsa, di questo ci toccherà parlare un’altra volta.

Un paio di mesi fa, nel post dedicato all’incidente in macchina di cui ero stato protagonista, accaduto per colpa di uno starnuto fatto in un momento inopportuno (lo so, fa molto Comiche, e non mi arrabbio se ci ridete sopra :D ), avevo detto che mi sentivo che quella “cosa” che inizia per “S” e finisce per “a”, che assomiglia molto nel nome ad una cosa che piace tanto ai noi maschietti, che mi ha sempre perseguitato ma che, dall’inizio di quest’anno, sembra non volermi proprio mollare, avrebbe colpito ancora. E così è stato infatti, e tra l’altro, questa volta i colpi hanno avuto una forza mica da ridere. Si sono infatti verificati un paio di eventi davvero spiacevoli a livello familiare, che colpiscono comunque direttamente anche me, ma di cui non è il caso di parlare qui ma, soprattutto, è letteralmente andato in fumo il mio caro computer portatile, quello che utilizzo ormai da un paio di anni a questa parte per lavoro, visto che il PC fisso non è più al passo coi tempi e non ho alcuna intenzione di aggiornarlo.

Quello che fa arrabbiare è che il notebook in questione abbia deciso di tirare le cuoia 20 giorni dopo la scadenza della garanzia, visto che era stato acquistato esattamente il 2 Ottobre del 2005, spendendo tra l’altro una cifra non indifferente (1300 € + tutta una serie di periferiche che ho dovuto comprare da allora ad oggi per supplire a mancanze o problemi del computer). Lunedì mattina, durante la mia navigazione mattutina in rete dedicata alla lettura delle ultime notizie generali, cinematografiche, musicali e via dicendo, a qualche decina di minuti dall’accensione, uno strano fumo comincia a fuoriuscire dal retro del notebook. Inutile dire che il computer è stato subito staccato dalla corrente, il fumo si è diradato ed è stato spento tutto. Certo, il portatile faceva girare le scatole da qualche tempo, tanto che il Sabato precedente, siccome non sapevo come passare il pomeriggio, ero andato a fare un giro per i vari Expert, Comet ed Euronics a Cesena per dare un’occhiata ai prezzi dei computer (tornandomene a casa, come capitava anni fa, con un DVD, Good Night and Good Luck di e con George Clooney, per la precisione… film molto bello, tra l’altro), ma si trattava di problemi che non lasciavano affatto presagire una fine così imminente e drastica. Il notebook è stato smontato per capire cosa aveva causato la fumata bianca, i dati sono stati miracolosamente recuperati tutti dal primo all’ultimo, ma per ovvie ragioni, era necessario acquistare subito un altro portatile, visto che il fisso, ormai, regge solo la navigazione Internet e poche altre cose.

Inutile dire che l’evento in questione ha portato il mio nervosismo a livelli ancora più alti di quelli precedenti, irritando ancora di più il mio colon, con tutte le conseguenze del caso. Il pomeriggio seguente, quindi, mi reco in una delle catene in cui ero passato il Sabato prima, per acquistare il nuovo portatile. In passato avevo detto che, rimangiandomi quanto affermato negli anni precedenti, ero tentato di fare il cosiddetto switch, passando ad un Macbook di Apple. Dopo aver visto quanto mi sarebbe costato un computer conforme alle mie necessità (l’unica cosa fondamentale è lo schermo che deve essere almeno un 15.4”, in quanto essendo cieco come una talpa, ci devo vedere bene, e la risoluzione a cui lavorare deve essere almeno 1024×768), la mia voglia di “switchare” mi è completamente passata. I modelli dal costo più accettabile per le mie tasche sarebbero andati bene a livello hardware, ma lo schermo da 13.3” sarebbe stato davvero troppo piccolo. Mi sono quindi informato un po’ in giro su quali fossero le migliori marche di portatili, tenendo conto del fatto che la mia esperienza con gli Asus (la marca del PC fuso) non è stata delle più incoraggianti. Mi sono quindi orientato su un portatile Sony Vaio, considerato da molti tra i migliori ma anche tra i più costosi. Mi sono trovato a scegliere tra due modelli: il primo con uno schermo da 15.4 pollici ed il secondo con uno schermo da 17.1 pollici. Le due macchine hanno specifiche praticamente identiche, ma il primo disponeva di una cosa che mi interessava davvero, un’uscita HDMI che mi consentiva di attaccarlo al mio LCD da 37 pollici da usare per vedere materiale in alta definizione come video musicali, documentari, serie TV e film.

Ho quindi optato per il primo modello, dotato di un processore Intel Core 2 Duo T7100, da 1.8 Ghz, 2 Gb di RAM, 160 Gb di Hard Disk, masterizzatore DVD 8x, GeForce 8400M GT da 128 Mb, uscita HDMI e schermo da 15.4 pollici widescreen. Alla fine, tutto sommato, non mi è costato nemmeno molto, ossia 999 € (tra l’altro, scopro di averlo pagato addirittura 100 € in meno rispetto al sito Sony, niente male), che sono però saliti a 1261 € a causa dell’estensione della garanzia a tre anni, costata ulteriori 229 € (l’altra volta non l’ho fatta e si è visto come è finita, stavolta spero sia un investimento azzeccato) e dell’acquisto di un cavo HDMI da 3 metri, di una cartuccia a colori per la stampante e dell’edizione speciale a 2 DVD dello stupendo Il Labirinto del Fauno (pagata, per fortuna, in offerta, solo 9.90 €). Purtroppo, il portatile aveva già preinstallato Windows Vista, sistema operativo che affermavo di voler evitare come la peste. Dopo qualche giorno di utilizzo, devo dire che mi sta lentamente conquistando, anche se restano comunque alcune cose che non mi vanno proprio giù (programmi che usavo quasi quotidianamente su XP e che qui per il momento non funzionano, per cui mi dovrò scervellare a capire cosa c’è che non va o mi toccherà trovare delle alternative). Devo poi anche dire che il portatile è pure leggero e bello da vedere, a differenza del vecchio. Da un certo punto di vista, quindi, si può dire che l’acquisto forzato abbia portato ad un miglioramento della situazione, pur avendo alleggerito il tesoretto accumulato in banca (spesi quasi 3000 € negli ultimi due mesi per incidente in macchina e acquisto obbligato del portatile… it’s no good… no good). Magari quando sarò meno nervoso e teso di quanto sono da un po’ di tempo a questa parte causa tutto quel che è successo negli ultimi 10 mesi, riuscirò ad essere contento dell’acquisto ed a godermelo come si deve (mi scuso per la qualità della foto, ma con un’illuminazione indecente e la fotocamera del cellulare si può fare ben poco).

Portatile Sony Vaio - Casa - 26/10/2007

Non mi resta che fare una riflessione finale. Mancano ancora due mesi alla fine dell’anno e, considerando questo crescendo di eventi incresciosi, non so proprio cosa aspettarmi per i prossimi 60 giorni. A questo punto, i casi sono due: o capitano cose peggiori di quanto è accaduto finora, e spero proprio di no, o si verificherà un colpo di scena come quelli che amo particolarmente al cinema o in TV, che cancellerà tutto con un colpo di spugna. Inutile che dica quale ritengo più probabile. :)

Sì, la vita è tutto un quiz… (Parte 13)

Saturday, October 20th, 2007

Strict Standards: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, non-static method GA_Filter::the_content() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-includes/plugin.php on line 163

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_parse_article_link() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 454

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_parse_article_link() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 454

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_parse_link() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 444

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_get_domain() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 424

Deprecated: Function split() is deprecated in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 427

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_parse_article_link() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 454

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_parse_link() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 444

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_get_domain() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 424

Deprecated: Function split() is deprecated in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 427

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_parse_article_link() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 454

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_parse_link() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 444

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_get_domain() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 424

Deprecated: Function split() is deprecated in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 427

Purtroppo, niente recensioni nemmeno per questa settimana. C’è poco da fare, è un periodo in cui la mia testa gira proprio male, per i motivi già spiegati migliaia di volte (mancanza di lavoro, tensioni casalinghe generali, ma anche legate al precedente elemento, ecc.), tanto che il nervosismo imperante e le numerose preoccupazioni stanno portando anche a ripercussioni a livello fisico (la mia faccia, già brutta di suo, sono ricomparsi svariati foruncoli, causa di stress secondo il medico, mentre da un po’ di tempo a questa parte ho cominciato anche a manifestare una certa irritazione al colon, dovuta al motivo appena menzionato). Quello che mi fa arrabbiare è che potrei utilizzare questo tempo “libero” per portare avanti un paio di progetti di scrittura completamente nuovi che mi propongo di iniziare da mesi, ma che non riesco mai a cominciare perché mi manca la serenità mentale per farlo. Vabbè, pazienza, che si può dire.

Per fortuna, da un paio di settimane, con l’arrivo della stagione autunnale, è ricominciato il Dr. Why, il quiz da pub che si svolge in una serie di locali qui in Romagna (ho notato sul sito ufficiale che, assieme al Lazio, la mia regione è quella con il maggior numero di locali “ospitanti”, mentre ad esempio in Lombardia o nelle Marche ce ne sono soltanto un paio), di cui ho parlato svariate volte nei mesi scorsi. Ho partecipato a tre serate finora e la percentuale di vittorie è stata davvero bulgara: 3 su 3. A Cesena, la prima volta, mi sono aggiudicato una manche, la vittoria finale e due litri di birra, mentre nelle due volte a Cesenatico, quest’ultimo Mercoledì e quello prima, c’è sempre stata una vittoria di manche seguita da quella finale. I premi, però, anche in questo caso, non sono stati esaltanti, visto che sono riuscito a vincere soltanto una maglietta ed una battilarda di salumi la prima volta, una scatola di cioccolatini ed una bottiglia di vino la seconda. La mancanza di fortuna nella scelta della busta finale è da ricercarsi nel fatto che, in queste prime tre uscite, l’amico che mi accompagnava di solito, noto per la sua notevole fortuna, non è potuto esserci, causa lavoro, e sono quindi dovuto andare con altre persone. A Cesena ho partecipato al gioco con il solito gruppo di “amici”, mentre a Cesenatico sono andato per ben due volte con mio fratello (evento davvero epocale). Questo dimostra che senza un minimo di fortuna, purtroppo, non si va da nessuna parte. Io ci metto la cultura, visto che vinco anche da solo (tra l’altro, in una di queste tre serate, essendo stato l’unico a rispondere giusto ad una domanda relativa alla canzone Sapore di Sale, mi è pure toccato cantarla in pubblico… per mia fortuna la breve esibizione è decisamente riuscita), ma senza fortuna nella scelta delle buste, i premi che si vincono sono piuttosto scarsi.

Vabbè, poco male, l’importante è uscire e passare una serata divertente e, visto che da un po’ di tempo a questa parte, il mood generale tende sempre allo schifoso/pessimo, è sicuramente una cosa positiva. :)

P.S.: In mancanza delle recensioni, potete comunque consultare la mia IMDB Vote List, costantemente aggiornata ad ogni film visto con il relativo voto. Certo, non è come avere delle vere recensioni, ma anche già solo il voto può comunque dare un’idea di cosa ne penso. :)

Treasure Hunt Wireless Game: come è andata

Sunday, October 14th, 2007

Strict Standards: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, non-static method GA_Filter::the_content() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-includes/plugin.php on line 163

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_parse_article_link() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 454

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_parse_article_link() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 454

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_parse_link() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 444

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_get_domain() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 424

Deprecated: Function split() is deprecated in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 427

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_parse_article_link() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 454

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_parse_link() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 444

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_get_domain() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 424

Deprecated: Function split() is deprecated in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 427

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_parse_article_link() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 454

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_parse_link() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 444

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_get_domain() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 424

Deprecated: Function split() is deprecated in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 427

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_parse_article_link() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 454

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_parse_link() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 444

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_get_domain() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 424

Deprecated: Function split() is deprecated in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 427

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_parse_article_link() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 454

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_parse_link() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 444

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_get_domain() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 424

Deprecated: Function split() is deprecated in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 427

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_parse_article_link() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 454

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_parse_link() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 444

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_get_domain() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 424

Deprecated: Function split() is deprecated in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 427

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_parse_article_link() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 454

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_parse_link() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 444

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_get_domain() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 424

Deprecated: Function split() is deprecated in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 427

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_parse_article_link() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 454

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_parse_link() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 444

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_get_domain() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 424

Deprecated: Function split() is deprecated in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 427

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_parse_article_link() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 454

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_parse_link() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 444

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_get_domain() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 424

Deprecated: Function split() is deprecated in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 427

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_parse_article_link() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 454

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_parse_link() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 444

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_get_domain() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 424

Deprecated: Function split() is deprecated in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 427

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_parse_article_link() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 454

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_parse_link() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 444

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_get_domain() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 424

Deprecated: Function split() is deprecated in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 427

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_parse_article_link() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 454

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_parse_link() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 444

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_get_domain() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 424

Deprecated: Function split() is deprecated in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 427

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_parse_article_link() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 454

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_parse_link() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 444

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_get_domain() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 424

Deprecated: Function split() is deprecated in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 427

Mi scuso con voi lettori del blog per l’ennesimo post ritardatario, ma ieri sono stato fuori da mattina a notte inoltrata ed oggi sono stato decisamente indaffarato. Evito le solite promesse sul “riprendere la regolarità” nel postare perché so già che verrebbero disattese. Purtroppo è un periodo un po’ così a livello personal/mentale/fisico, a causa delle solite motivazioni di cui parlo da qualche tempo a questa parte, per cui che ci volete fare…

Ieri, Sabato 13, come annunciato la scorsa settimana, sono stato ad Urbino per il Treasure Hunt Wireless Game, la caccia al tesoro wireless a cui partecipavo come “organizzatore”, mentre non sono potuto rimanere oggi, Domenica, per il Festival dei Blog ed i relativi Blog Awards, a causa degli impegni che mi hanno riportato a casa nella nottata di ieri. Tornando a parlare della Treasure Hunt, beh, devo dire di essermi divertito davvero molto. Purtroppo, alla fine, il mio coinvolgimento a livello di preparazione si è limitato ad un semplice “seal of approval” per tutto quello che riguarda storia ed enigmi (la speranza, nel caso ce ne dovesse essere una prossima, è quella di poter contribuire di più a livello di storia e di creazione degli elementi da risolvere), ma ho comunque dato una mano nel senso più fisico del termine, portando in giro per Urbino un po’ del materiale necessario e muovendomi poi tra le varie location, come vi spiegherò dopo.

Tutto è infatti filato liscio al mattino, per quanto riguarda la fase preparatoria (sono arrivato ad Urbino alle 10.30 circa, partendo di qua poco dopo le 9), mentre nel pomeriggio, sia prima che durante la caccia al tesoro, il tutto si è trasformato in una specie di versione provinciale di Ocean’s Eleven. Questo perché, subito dopo pranzo, ci siamo ritrovati la Facoltà di Sociologia di Urbino completamente chiusa, con la necessità di dover entrare per prelevare del materiale assolutamente necessario per il gioco. Siamo riusciti ad entrare nell’edificio da un passaggio secondario, ovviamente dopo averci fatto aprire la porta dal custode che a nostra insaputa si trovava all’interno, per poi dover trovare un’uscita, visto che quella da cui eravamo entrati era stata chiusa (bisognerebbe spiegare che questa costruzione sembra quasi un bunker per dare un taglio più cinematografico al tutto :D ). Una volta giunti poi in centro ad Urbino, ci siamo infilati in una sala appositamente affittata dall’organizzazione con i computer portatili, anch’essi collegati via wireless, da cui si controllava tutta la caccia al tesoro. Certo, sarebbe stato davvero bello avere delle telecamere in giro per la città per filmare come si comportavano i vari concorrenti, ma la cosa avrebbe avuto un costo non indifferente ed avrebbe richiesto un’organizzazione ancora più complessa. La cosa divertente è stata restare in questo salone (ed in quello in cui siamo dovuti andare dopo una certa ora, che ci costringeva a portarci all’esterno con i computer sui tavolini sotto i portici per trovare la connessione) e seguire i vari report che facevano capire a quale punto si trovavano i vari concorrenti. Bisogna dire che gli enigmi creati, che a prima vista, almeno secondo me, non sembravano esageratamente difficili, nel contesto in cui sono stati inseriti, hanno messo in difficoltà tutti i gruppi partecipanti. Senza contare che, ieri, Urbino era piena di turisti e mettersi a giocare in una situazione simile, pur rendendo tutto molto più affascinante, crea anche ulteriori problemi.

Mi ha divertito molto dovermi dirigere, senza farmi vedere dai partecipanti (quindi letteralmente mimetizzandomi nella folla o nascondendomi in vicoli per aspettare il loro passaggio), in un paio di casi dai cosiddetti “informatori” fermi in determinati posti in giro per la città, per sapere quanti team erano già passati da loro, visto che era l’unico modo di contattarli senza renderli riconoscibili. Alla fine, comunque, dopo più di 3 ore di gioco (la caccia avrebbe dovuto finire in meno di 180 minuti), una squadra ha vinto (tra l’altro, sul Flickr di Gioxx trovate diverse foto dell’evento, tra cui questa, questa e quest’altra nelle quali compare il sottoscritto :D ), portandosi a casa l’ambito premio, il famigerato Nabaztag che è diventato oggetto di culto tra i blogger da qualche tempo a questa parte.

Purtroppo, oltre a fare ciò di cui ho parlato finora, il mio ruolo è stato principalmente di supporto morale. Ho infatti cercato di far ridere e sorridere la truppa degli organizzatori con le mie battute al fulmicotone che, fortunatamente, hanno riscosso un buon successo. La caccia al tesoro non sarebbe comunque potuta esistere senza il lavoro di Fabio e Luca, che conosco da tempo, a capo dell’organizzazione, e di persone che ho conosciuto proprio in questa occasione, come gli “informatori” (tra cui l’amico Mattia-Pinko, noto come Ginkobiloba sui forum di Multiplayer.it, con cui è stata siglata una storica pace), gli autori della storia, Etere e la simpaticissima Mescaline (che ho bonariamente preso in giro per tutta la giornata per la sua mancanza di voce, ma sono contento che sia restata allo scherzo e non abbia cominciato a prendermi a male parole :D ), il creatore degli enigmi Federico (aka Kurai) con la sua ragazza.

Che dire alla fine? Davvero una bella esperienza, conclusasi con una piacevolissima cena, divertente, con gente che mi ha impressionato davvero positivamente e che mi piacerebbe ripetere, magari, come già detto inizialmente, partecipando più attivamente all’organizzazione rispetto a come è andata quest’anno. Ieri si parlava di organizzare l’eventuale prossima Treasure Hunt in una grande città. Io rilancio proponendo una città di mare (evito di dire quale, ci arrivate da soli :D ), che secondo me potrebbe rappresentare davvero una bella ambientazione per un gioco di questo tipo. :)

Treasure Hunt Wireless Game

Saturday, October 6th, 2007

Strict Standards: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, non-static method GA_Filter::the_content() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-includes/plugin.php on line 163

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_parse_article_link() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 454

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_parse_article_link() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 454

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_parse_link() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 444

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_get_domain() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 424

Deprecated: Function split() is deprecated in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 427

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_parse_article_link() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 454

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_parse_link() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 444

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_get_domain() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 424

Deprecated: Function split() is deprecated in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 427

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_parse_article_link() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 454

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_parse_link() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 444

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_get_domain() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 424

Deprecated: Function split() is deprecated in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 427

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_parse_article_link() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 454

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_parse_link() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 444

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_get_domain() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 424

Deprecated: Function split() is deprecated in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 427

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_parse_article_link() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 454

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_parse_link() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 444

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_get_domain() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 424

Deprecated: Function split() is deprecated in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 427

Niente Week in Review nemmeno questa settimana. Purtroppo il “blocco dello scrittore” che mi affligge ormai da una decina di giorni non accenna a passare. E’ un periodo un po’ così, con svariati giramenti di palle dal punto di vista personale, a causa dei cosiddetti “amici” che mi hanno davvero rotto (infatti, d’ora in poi, cercherò di ridurre ancora più al minimo, più quanto già non lo siano, le relazioni di amicizia con certe persone) e della ormai costante mancanza di lavoro, visto che nulla si muove all’orizzonte, che sta ormai cominciando a stressarmi a livello nervoso. Questa settimana, poi, almeno dal fronte casalingo, avrebbe dovuto essere un po’ più riposante, visto che i miei sono in vacanza da qualche giorno e ci resteranno fino ad oltre metà della settimana prossima. Peccato che il fratellino (21 anni) faccia di tutto per rompermi le palle e mi tocchi passare le giornate a sistemare i casini che combina, tra stoviglie continuamente da lavare (a mano), sporcizia varia da pulire (con persone che entrano ed escono di continuo, cosa che con i miei a casa non sarebbe possibile), e via dicendo. In poche parole, mi tocca avere gli occhi pure dietro la testa per non farmi sfuggire nulla e risistemare tutto, visto che mi è stato dato il compito di gestire la casa in assenza dei miei (vado a fare il mio solito giro in bici, lo lascio a casa da solo raccomandandomi di chiudere ogni finestra e porta, torno a casa e lui non c’è, ma in compenso ci sono due finestre spalancate… ditemi voi cosa uno deve fare). Peccato che, purtroppo, i miei siano estremamente permissivi con lui e a me convenga tacere e sistemare tutto da me, che non lamentarmi con loro, cosa che genererebbe le solite discussioni infinite. Senza contare che stasera (Sabato), visto che il signorino vuole tutta la casa per sé per stare con la sua ragazza, mi toccherà pure uscirmene per tutta la sera, pur non avendo nessun posto in cui andare, visto che le poche persone con cui valga la pena uscire sono già impegnate altrove. In questo caso, ho provato a protestare con i miei, ma la risposta che ho ricevuto è stata una cosa canzonatoria ed abbastanza insensata del tipo “Lui ha la morosa e quindi è giusto che sia così, tu no e quindi cavoli tuoi”. No comment. Spero di riuscire a rallentare il giramento per la prossima settimana e tornare così a scrivere come si deve. :)

UPDATE: Utilizzando la fine arte del ricatto (sapere certe cose ha i suoi lati positivi), sono riuscito a ribaltare la situazione, mandando il fratello fuori casa con la morosa. Ogni tanto bisogna saper essere cattivi. :D

Ma comunque, non è di questo che voglio parlare, come si evince facilmente dal titolo del post. Il prossimo weekend, Sabato 13 e Domenica 14, si tiene ad Urbino il Festival dei Blog, una manifestazione che mira a premiare i migliori blog italiani in una serie di varie categorie (potete usare il wiki ufficiale per proporre nuove candidature, ma non preoccupatevi per il sottoscritto, che si è già autoinserito, così per puro spirito di partecipazione, nell’elenco dei nominati). Contemporaneamente a questo evento, Sabato si terrà il Treasure Hunt Wireless Game, una caccia al tesoro che avrà come sfondo e campo di gioco proprio la città di Urbino, grazie alla presenza di una rete wireless che copre tutta la zona, e che consentirà ai team partecipanti di utilizzare computer portatili ed altri dispositivi come telefonini e palmari per risolvere i vari enigmi che saranno loro posti. Io andrò là proprio per quello, non per partecipare, ma in qualità di “consulente creativo”, a titolo di amicizia verso gli organizzatori, visto che ho seguito la realizzazione di questo gioco sin dall’inizio. Ne approfitto quindi per rifarmi a quanto è apparso ieri sul blog dell’amico Luca, e vi linko così il promo della manifestazione (che, rivisto, ha secondo me altri piccoli difetti oltre agli inutili credits finali a scorrimento :D ). Buona visione.

YouTube Preview Image

Per il resto, spero di “tornare in me” per la prossima settimana e poter così tornare a proporre i classici contenuti per cui è “rinomato” (sì vabbè ciao :D ) questo blog. :)



Strict Standards: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, non-static method GA_Filter::spool_analytics() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-includes/plugin.php on line 311
ANTABUSE 500 MG 25 TABLETVENTOLIN APHEXhttp://flavors.me/reviolia