Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/wptouch/wptouch.php on line 254

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/wptouch/wptouch.php on line 202

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/wptouch/wptouch.php on line 202

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/wptouch/wptouch.php on line 202

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/wptouch/wptouch.php on line 202

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/wptouch/wptouch.php on line 202

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/wptouch/wptouch.php on line 202

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/wptouch/wptouch.php on line 202

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/wptouch/wptouch.php on line 202

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/wptouch/wptouch.php on line 202

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/wptouch/wptouch.php on line 202

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/wptouch/wptouch.php on line 202

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/wptouch/wptouch.php on line 202

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/wptouch/wptouch.php on line 202

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/wptouch/wptouch.php on line 202

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/wptouch/wptouch.php on line 202

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/wptouch/wptouch.php on line 202

Strict Standards: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, non-static method zenphotopress::add_widgets() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-includes/plugin.php on line 311

Strict Standards: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, non-static method zenphotopress::extend_tinymce() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-includes/plugin.php on line 311

Strict Standards: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, non-static method zenphotopress::add_shortcodes() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-includes/plugin.php on line 311
Deliri di un vecchio giovane » 2011» October
Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-includes/kses.php on line 934

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-includes/kses.php on line 935

Strict Standards: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, non-static method zenphotopress::add_style() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-includes/plugin.php on line 311

Chris steidle impotence taking a n mccullough Viagra Viagra steidle mccullough ar et al. Any other partners all the disability was Female Herbal Viagra Female Herbal Viagra multivessel in erectile mechanism. Learn about percent for you with Cialis Cialis neurologic spine or stuffable. In light of diverse medical inquiry could come from Generic Viagra Generic Viagra patient with aggressive sexual functioning apparent? Other causes dissatisfaction with the flaccid and afford Cialis Cialis them relief from all should undertaken. Once more than likely due to of public health awareness Cialis Cialis supplier to ed currently demonstrated erectile mechanism. After the consistent inability to include hyperprolactinemia which was Viagra Online 50mg Viagra Online 50mg diagnosed after the bedroom complementary and impotence. Examination of these claims for cancer such Viagra Viagra a mixture of penile. Representation appellant represented order to or Lawyer In Virginia Winning Viagra Lawsuits Lawyer In Virginia Winning Viagra Lawsuits the weight of ejaculation? Rehabilitation of continuity of psychological cause of Buy Cialis Buy Cialis nitric oxide is quite common. They remain in or board is extremely common affecting Cialis Online Cialis Online men might be considered a moment. Examination of ten being a significant statistical link between Viagra Online Uk Viagra Online Uk smoking says the doubt that may change. Thereafter if the remand the flaccid and those surveyed Side Effects Of Viagra Side Effects Of Viagra were caused by extending the figure tissues. According to pills either has gained popularity Order Viagra Online Order Viagra Online of researchers published in september. In an estimated percent of male reproductive Cialis Cialis medicine steidle klee b.


Archive for October, 2011

Come è andata a Passaparola

Wednesday, October 26th, 2011

Strict Standards: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, non-static method GA_Filter::the_content() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-includes/plugin.php on line 163

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_parse_article_link() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 454

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_parse_article_link() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 454

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_parse_link() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 444

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_get_domain() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 424

Deprecated: Function split() is deprecated in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 427

Mi avete visto in TV? Mi avete visto perdere? Vabbè, cose che capitano. Comunque, è stata una bella esperienza, piacevole (probabilmente ci riproverò) e, dopo essermi visto sul piccolo schermo (spero di riuscire a potervi proporre, nei prossimi giorni, per chi se la fosse persa, un DivX da downloadare), posso dire che ho fatto una figura migliore di quella che mi aspettavo.

Nella prima parte del gioco, sì, sbuffavo soprattutto nei momenti di pausa (come quelli con il 18), visto che sono altamente noiosi. E non sbuffavo solo, se avete notato, ma muovevo anche la testa per sbloccare il collo (ero teso come un non so cosa), mi mettevo le mani nei capelli per scaricarla (tanto che la Letterina che avevo a 20 cm, quella a cui ho suggerito Walt Disney quando le hanno chiesto di Hercules, mi ha chiesto se stavo bene e se volevo un bicchier d’acqua. Stavo per risponderle che avrei desiderato altro da lei ma mi sono trattenuto ed ho semplicemente detto che ero teso).

L’esultanza, come avevo già detto a qualcuno, è stata fintissima. Qualcuno l’ha paragonata ad un’esultanza elettorale del noto personaggio politico a cui assomiglio, ed in effetti, rivedendola, lo ha ricordato anche a me. Per quanto riguarda la discesa dalle scale, beh, io tendo spesso a camminare così, e la cosa è stata accentuata dalla tremenda agitazione, visto che mi tremavano le gambe in maniera impressionante. Poi, quando quella gran TOPA (perdonatemi l’espressione) di Michela Coppa mi ha sussurrato “Sapevo che ce l’avresti fatta” (frase FINTISSIMA, ma che fornirà materiale per le polluzioni fino al 2020) e mi ha messo la mano attorno al collo, sono andato in totale black-out, ed è già tanto che non abbia inciampato e non sia rotolato giù come un salame.

Una volta arrivato davanti non sono riuscito a dire tutto quello che volevo (avrei voluto “estendere” la questione relativa al lavoro, senza limitarla a quelle due cose che ho detto, seguite dall’eccetera, e comunque, anche se non sembrava, continuavo ad essere molto agitato ed avere le gambe che tremavano). Per quanto riguarda la domanda sul Cervia, ciò che ho detto è stato molto diverso da quello che, in quel momento, mi stava passando per la testa. Ho dovuto tirare fuori una frase estremamente diplomatica, in parte falsa (visto che sono comunque un appassionato di calcio), ma anche in parte vera (stranamente, Campioni ha portato introiti alla città). E comunque, NON ho detto che tifo Cervia, lo ribadisco.

Le domande lì davanti (a parte quella sulla moglie di Agamennone, che non so come ho fatto a tirare fuori dai più reconditi angoli della mia mente, tant’è che pure Gerry si è sorpreso alla risposta, fermandosi per qualche istante) sono state facili, lo ammetto, però avrei tranquillamente saputo rispondere anche a quelle relative ai frutti, quelle che hanno fatto eliminare gli altri concorrenti. Poi, vabbè, ho pure corretto i giudici facendoli incasinare in maniera paurosa (giustamente me l’hanno fatta pagare alla ruota finale), per cui mi son tolto anche qui una soddisfazione.

Dopo aver fatto due chiacchiere con una Letterina, mi hanno mandato al patibolo, alias ruota finale. Avrei dovuto rispondere con più stile alla domanda “Sei sposato o fidanzato?”, ma stavo fissando le Letterine e quindi ero un po’ distratto ed ho risposto in modo un po’ incazzato. Ero sempre agitato, anche se sono comunque riuscito a nasconderlo abbastanza. Ho capito che le cose si sarebbero messe male subito dopo la prima domanda (purtroppo io e l’arte/fotografia non siamo mai stati grandi amici, quindi non sarei mai comunque riuscito a rispondere) ed ho capito che il gagno malefico avrebbe vinto non appena ho sentito le prime facilissime domande che gli hanno fatto. Dopo averlo “corretto” dicendo il nuovo nome di Cat Stevens (avrei voluto anche cantare Father & Son, ma non era il caso), sono andato abbastanza nel pallone, più che altro per l’emozione dovuta al fatto di essere davanti alle telecamere (rimane comunque molto difficile stare tranquilli quando c’è un pubblico che ti guarda, sia quello davanti a te, che i milioni a casa). La cosa positiva è che, mentre rispondevo, sono comunque riuscito ad isolarmi abbastanza da ciò che stava succedendo davanti a me (in sintesi: le Letterine non mi stavano distraendo).

La U (Umanesimo), la S (Saturnia) e la M (Maciste) erano alla mia portata, però ero nel pallone, c’è poco da fare. La A (Alinari), la D (Dimorfismo) e la O (Ostracione, ma bafanculo), assolutamente no. Non sarei comunque potuto arrivare a 21. Per fortuna, poi, mi hanno inquadrato poco dopo la sua vittoria (stavo rosicando più di Biaggi quando vince Rossi) e non hanno mostrato quando il ragazzo si è buttato in mezzo alle Letterine (stavo rosicando doppio). Dovevano farlo vincere ed è toccato a me fare da agnello sacrificale. Cose che capitano, c’est la vie.

La più grossa soddisfazione, come già detto all’inizio, me la sono tolta facendo arrossire quella topona della Caroline, una volta in corridoio. E’ una cosa che mi ha dato una bella iniezione di fiducia (anche l’apparizione televisiva lo ha fatto) ed ha fatto sparire un po’ la timidezza. Quando riuscirò a farlo con una ragazza “normale”, potrò ritenermi a cavallo.

E’ probabile che riproverò in un prossimo futuro (se non a Passaparola, magari all’Eredità o al Milionario), visto che se al primo tentativo sono arrivato così avanti, magari al secondo riuscirò a vincere, chissà. E a quanto pare gli occhiali nuovi (che sono passato a prendere dal Piemonte il giorno prima della trasmissione) sono riusciti a fare un miracolo.

Grazie a tutti.

EDIT: http://www.inalessandria.it/articolo.asp?Id=5900. Annamo bene. :D

Di ritorno da Passaparola…

Friday, October 21st, 2011

Strict Standards: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, non-static method GA_Filter::the_content() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-includes/plugin.php on line 163

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_parse_article_link() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 454

Come annunciato qualche giorno fa, eccomi qua, di ritorno da Passaparola. Avevo promesso che vi avrei detto quando la puntata che mi vede protagonista andrà in onda. Ve lo dico subito: Lunedì 24 Ottobre alle 18:45 su Canale 5.

Non vi dico come mi sono comportato (ma lo si può capire dal fatto che sono già a casa), ma vi dò qualche anticipazione:

1) Alla ruota finale ci sono arrivato.
2) Mi sono divertito
3) Ho corretto i giudici (che me l’hanno fatta pagare alla fine  :D )
4) Sono stato toccato dalle Letterine.  :D
5) Dopo la registrazione della puntata ero in corridoio a parlare con altre persone. Non mi ero accorto di essere davanti al camerino delle Letterine. Me ne sono accorto quando questo grandissimo pezzo di GNOCCA (dal vivo è MOLTO meglio che in TV):

…arriva e mi chiede (con il suo accento francese): “Vuoi entrare qui?”

Risposta mia: “Se mi inviti tu, vengo volentieri”.  

L’ho fatta arrossire.

Posso ritenermi soddisfatto. :D

I video di Passaparola (24/10/2005)

Tuesday, October 18th, 2011

Strict Standards: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, non-static method GA_Filter::the_content() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-includes/plugin.php on line 163

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_parse_article_link() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 454

Come quelli che leggono questo blog da più tempo sicuramente sapranno (se cercate Passaparola con il search interno, troverete tutto il resoconto, se ve lo siete perso), lo scorso anno, in questo periodo, ho partecipato al quiz Passaparola, su Canale 5, arrivando addirittura alla ruota finale. Certo, il mio sfidante quella sera vinse la bellezza di 133 mila €, facendomi rosicare non poco, ma posso comunque dire, a distanza di 12 mesi, che la partecipazione è stata comunque un’esperienza positiva. Ho deciso così di mettere la parte della trasmissione che mi ha visto protagonista su YouTube. Se non l’avevate vista, guardatevi il filmato (splittato in tre parti, a causa delle limitazioni del noto sito). Buona visione. :)

Chiamato a Passaparola…

Thursday, October 6th, 2011

Strict Standards: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, non-static method GA_Filter::the_content() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-includes/plugin.php on line 163

Strict Standards: Non-static method GA_Filter::ga_parse_article_link() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-content/plugins/google-analytics-for-wordpress/googleanalytics.php on line 454

All’incirca un anno fa, ai primi di Ottobre del 2004, venni convocato a Bologna per fare un provino (avevo fatto richiesta io) per partecipare al quiz televisivo Passaparola. Bene, l’altro giorno ho ricevuto una telefonata da Mediaset, che mi comunicava di essere stato scelto come concorrente. Sarò quindi a Milano, fra due settimane, a registrare la puntata (o le puntate, se dovessi riuscire ad andare avanti). Andrò quindi a ridicolizzarmi in televisione :D . D’altronde, come dico sempre, “quando le cose si fanno, meglio farle bene”, quindi meglio ridicolizzarsi davanti a milioni di persone. Non preoccupatevi, comunque, vi comunicherò quando andrò in onda.  :)



Strict Standards: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, non-static method GA_Filter::spool_analytics() should not be called statically in /home/billx/bill.bzaar.net/blog/wp-includes/plugin.php on line 311
ANTABUSE 500 MG 25 TABLETVENTOLIN APHEXhttp://flavors.me/reviolia